Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Fiere’ Category

Sarà la Cina la prima tappa di ‘Italia comes to you’. Il progetto, realizzato dall’Enit, finalizzato a far conoscere i punti di forza della Penisola nei paesi emergenti, prenderà il via il 27 agosto dalla città di Canton, in Cina. Poi sarà la volta di Pechino, con eventi dal 17 al 25 settembre e infine di Shanghai, dall’8 al 16 ottobre. Parallelamente l’eccellenza del Made in Italy sbarcherà anche in Russia, sempre a partire dal 27 agosto, con l’esordio nella Capitale, Mosca. A San Pietroburgo si porterà il meglio dell’Italia dal 10 al 118 settembre, mentre a Ekaterinburgo dal 24 settembre al 2 ottobre. In tutte le città sarà allestito un Air Dome, uno spazio espositivo di circa mille metri quadrati con 4 aree polifuzionali che ospiteranno diversi stand, suddivisi sia per regione che per tipologie tematiche, come mare, città d’arte, enogastronomia e terme e benessere.

Read Full Post »

L’evento è promosso dall’Associazione Studenti e Studiosi Cinesi a Bologna con l’Università di Bologna, l’Istituto Confucio e l’Associazione Collegio di Cina

Poesia, talent show, arti marziali, cinema, videogiochi e musica riuniti per un mese nel Festival della Cultura Studentesca Cinese. La manifestazione, promossa dall’Associazione Studenti e Studiosi Cinesi a Bologna in collaborazione con l’Università di Bologna, l’Associazione Collegio di Cina e l’Istituto Confucio, propone una serie di appuntamenti fino alla fine di novembre.

L’Università di Bologna come ateneo più antico nel mondo occidentale accoglie la nascita di questo Festival per promuovere e diffondere la cultura dell’estremo oriente e creare una relazione tra studenti italiani e studenti cinesi.

Un’opportunità per entrare in contatto diretto con una cultura lontana ma sempre più presente nella nostra quotidianità. Il 7 ottobre 2010 è inoltre cominciato l’Anno culturale della Cina in Italia, nel quarantennale dell’apertura delle relazioni diplomatiche tra i due paesi.

5 novembre ore 17 FORUM POESIE
6 novembre dalle 10 alle 18 TALENT SHOW
13 novembre dalle 12 alle 14
LEZIONE DI TAIJI

Da giovedì 11 novembre dalle 18 alle 20

CINEFORUM CINESE
Una rassegna di film cinesi scelti dagli studenti tra la filmografia più recente.
Giovedì 11 novembre – Red Soghum
Giovedì 18 novembre – Crouching Tiger, Hidding Dragon
Giovedì 25 novembre – Peacock

Read Full Post »

Il padiglione di Casa Italia, il secondo più visitato nell’ambito dell’Expo di Shanghai potrebbe
diventare una sede permanente e un punto di riferimento per le imprese. È quanto ha annunciato ieri a Milano il ministro degli Esteri, Franco Frattini. «Stiamo lavorando perchè il padiglione italiano all’Expo di Shanghai possa diventare Palazzo Italia, una importante sede e punto di riferimento permanente per tutte le imprese».
Frattini parlando nell’ambito di un convegno su Expo 2015, ha annunciato di poter concretizzare tale progetto «con successo» entro la fine dell’anno. Il ministro degli Esteri ha anche parlato della necessità di una nuova «etica del commercio»: «non soltanto business – ha detto il titolare della Farnesina – ma anche l’esportazione di un modello italiano fatto di solidarietà, formazione, sviluppo sostenibile».
Il ministro ha ricordato i dati confortanti delle esportazioni (17%).

Fonte: www.ilgiornale.it

Read Full Post »

In occasione dell’Expo di Shanghai 2010, la Regione Emilia-Romagna ha emesso un bando straordinario nell’ambito della misura 5.2 azione D per il co-finanziamento di iniziative di internazionalizzazione promosse da imprese regionali nell’ambito dell’Expo di Shanghai 2010.
La domanda può essere presentata da aggregazioni di almeno 4 PMI costituite in ATI ovvero, se trattasi da ATI non costituita, da soggetti promotori.
Le imprese devono appartenere allo stesso settore, alla stessa filiera produttiva o essere integrate verticalmente ed avere sede principale nel territorio regionale. La scadenza del bando è prevista per il 22/02/2010.

Per informazioni e bando: Ermes Imprese

Read Full Post »

ansa_12618974_30470La Cina è il primo paese che prenota uno spazio all’Expo 2015. L’accordo è stato siglato a palazzo Marino dal sindaco Letizia Moratti, dal vicepresidente del Ccpit (China council for the promotion of International trade), Wang Jinzhen, e dal presidente dell’Ice (Istituto commercio estero), Umberto Vattani, e avviene in reciprocità con quello siglato da Italia e Cina che permetterà al bel paese di avere un padiglione da circa 7mila mq all’Expo 2010 di Shangai.

La Cina “è il primo grande paese che ha deciso di partecipare all’Expo 2015 – ha dichiarato Moratti -. L’Italia ha già firmato un accordo per un padiglione di oltre 7mila mq, uno dei più grandi dell’Expo di Shangai, con questo accordo con il Ccpit e il Governo cinese, la Cina si impegna anche per il successo di Milano 2015”.

Secondo quanto riferito stamani dal sindaco, “stiamo lavorando con Shangai da tanto tempo. Milano parteciperà all’Expo di Shangai perchá è stata selezionata tra le 30 città al mondo che possono presentare le migliori pratiche nel campo dello sviluppo urbano da Shangai 2010, quindi, quello che firmiamo oggi è il frutto di un lavoro di oltre due anni”. Una sigla “per noi molto importante perchá firmiamo un accordo di reciprocità: noi ci impegniamo, e lo siamo già, per il successo di Shangai 2010 sia con il nostro padiglione nazionale che con il padiglione di Milano” e la Cina “si impegna anche per il successo di Milano 2015”.

Fonte: www.affaritaliani.it

Read Full Post »