Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2011

(Teleborsa) – Roma, 19 apr – TBS Group, società quotata all’AIM Italia, ha annunciato la costituzione di Sinopharm TBS (Beijing) Clinical Engineering Technology Co. Ltd., frutto della partnership tra TBS Groupe CSIMC Ltd. (China National Scientific Instruments and Materials Corporation), la cui definizione preliminare era stata anticipata lo scorso agosto 2010.
CSIMC appartiene a Sinopharm Group, una delle più significative realtà industriali farmaceutiche cinesi, ed è specializzata nella commercializzazione di apparecchiature scientifiche e dei relativi materiali consumabili in Cina. Tra le principali partecipazioni di CSIMC figura CMIC (China National Medical Device Corporation Limited) – specializzata nella progettazione e distribuzione, su larga scala, di apparecchiature biomediche – firmataria dell’accordo preliminare con TBS Group, comunicato al mercato in data 6 agosto 2010. Sinopharm TBS (Beijing) Clinical Engineering Technology Co. Ltd., con sede a Pechino, opererà nel settore dell’ingegneria clinica, offrendo servizi multivendor in outsourcing alle strutture sanitarie dell’intero territorio cinese.

Il Capitale Sociale della Newco, costituita il 16 aprile scorso a seguito dell’approvazione da parte della Camera di Commercio di Pechino, è di 10.000.000 RMB (oltre 1 milione di Euro) versato in eguale misura tra i due soci.

Il primo Consiglio di Amministrazione, riunitosi il 17 aprile, ha deliberato le seguenti nomine della nuova società: Yu Qing-Ming assumerà il ruolo di Presidente, Diego Bravar quello di Vicepresidente, Mario Iacono, Zhang Xun e Zhang Zhi Ying quello di Consiglieri, Paolo Salotto e Zhu Xue Jun l’incarico di Supervisori. Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre nominato Zhang Zhi Ying Direttore Generale della società e ha dato avvio alle pratiche necessarie per la registrazione alla Camera di Commercio di Pechino.

L’iter amministrativo per l’ottenimento della licenza è previsto si concluda entro il prossimo 15 giugno

Fonte: http://finanza.repubblica.it

Annunci

Read Full Post »

Nestlè si mangia la cinese Yinlu Foods Group. Il colosso alimentare svizzero ha raggiunto un accordo di partnership per acquistare il 60% della società cinese Yinlu. L’operazione, i cui dettagli finanziari non sono stati rivelati, dovrà ricevere l’approvazione da parte delle autorità in Cina. Secondo l’accordo, l’attuale presidente di Yinlu, Chen Qingyuan, continuerà mantenere la sua carica.

Fonte: www.finanzaonline.com

Read Full Post »